Nations League, Bosnia-Olanda: quote, pronostico e probabili formazioni

Rufina Vignone
Ottobre 14, 2020

Anche Italia-Olanda, come tutte le partite della Nazionale azzurra, sarà trasmessa dalla Rai, detentrice dei diritti.

Italia e Olanda si sfidano per la quarta giornata dei gironi di Nations League: tutte le informazioni sul match e dove vederlo in tv e streaming. La Nazionale di Mancini, dunque, ha la possibilità di allungare ulteriormente sull'Olanda. Il ct azzurro probabilmente rilancerà Immobile contro l'Olanda anche se si è sentita la mancanza di Insigne, più che il tema del gol torna il dibattito su quale punta preferire: se il laziale garantisce più presenza nei tabellini - anche se incide in maniera minore rispetto al club -, Belotti ha dimostrato di poter favorire gli inserimenti degli esterni come nella grande occasione sprecata da Chiesa. Il centrocampo a tre non si tocca: Barella, Jorginho e Verratti sono ormai una costante. Donnarumma giocherà fra i pali, mentre la retroguardia cambia per tre quarti: D'Ambrosio, Chiellini e Spinazzola al posto di Florenzi, Acerbi e Emerson Palmieri.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D'Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Pellegrini. Già tra 48 ore la partita potrebbe chiudersi a livello virtuale, contro un'avversaria (già battuta all'andata) che sta passando momenti difficili nella transizione da Koeman a Frank de Boer: prima il ko con il Messico, poi lo 0-0 contro la Bosnia. Davanti al portiere Cillessen dovrebbe esserci una linea a quattro formata da Hateboer, de Vrij, Van Dijk e Blind. Manca anche De Roon a centrocampo.

OLANDA (4-3-3): Cillessen; Hateboer, De Vrij, Van Dijk, Ake; F. De Jong, Van de Beek, Wijnaldum; Memphis, L. De Jong, Promes.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE