Meghan Markle, la rivelazione dolorosa: "Solo così mi sono salvata"

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 14, 2020

La duchessa di Sussex si è aperta, parlando della sua esperienza che ha messo, e tutt'ora prova a mettere, sotto pressione il suo equilibrio.

"Mi è stato detto che sono stata la persona più trollata del mondo nel 2019, sia tra gli uomini che tra le donne".

Meghan Markle ha fatto una rivelazione davvero dolorosa e difficile per lei, proprio nell'ambito della Giornata mondiale dedicata alla salute mentale. Lo ha rivelato lei stessa a tre adolescenti statunitensi che sono andati a intervistarla con il marito, per un podcast sulla salute mentale, Teenager therapy.

"Per otto di quei 12 mesi - ha sottolineato la duchessa - non sono neanche stata visibile, ero in pausa maternità o al fianco di un neonato, eppure ciò che è stato costruito e diffuso. è quasi insuperabile".

"Sappiamo tutti come ci si sente ad avere i sentimenti calpestati, ad essere isolati o ad essere separati". "Non importa se si hanno 15 o 25 anni - ha continuato - quando dicono cose false su di te è talmente dannoso per la salute mentale ed emotiva". Il divorzio dai Windsor, l'addio alla Gran Bretagna e il trasferimento in California non sono che la punta di un iceberg la cui vera insidia si è mossa lungo i canali dei social.

La moglie del principe Harry ha voluto rivelare quanto sia stata dura per lei essere continuamente bersaglio, non solo dei media e dei vari giornali, ma anche di "troll" sul web. "Perché è normale e non è un segno di debolezza, ma di forza". I duchi hanno dichiarato di essere preoccupati per tutte le bambine che non possono riceverla.

E infine ha aggiunto: "Ho scelto di non leggerli, di non vederli e di allontanarmi da tutto questo per concentrarmi molto sul lato più edificante e di speranza".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE