Alessia Marcuzzi positiva, salta la conduzione in diretta delle Iene

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 14, 2020

La Marcuzzi è risultata positiva al Covid 19 dopo essersi sottoposta ai controlli settimanali a cui si sottopone l'intera redazione delle Iene prima della diretta. Dagospia, ha aggiunto che "la conduzione è stata rivoluzionata last-minute".

A tal proposito, infatti, sino ad ora, l'ufficio stampa del programma non ha smentito o confermato la voce.

Alessia Marcuzzi è stata trovata positiva: quando è stata contagiata?

Si tratta del secondo caso in pochi giorni all'interno della macchina organizzativa de Le Iene: settimana scorsa infatti era stato l'inviato Giulio Golia a raccontare sui social di esser risultato positivo al virus.

Alessia, intanto, continua ad incantare il suo pubblico tanto con la conduzione di Le Iene, programma che non ha bisogno di presentazioni, che con Temptation Island, il docu-reality che sta tenendo incollati davanti allo schermo tantissimi telespettatori. L'indiscrezione trapelata nel pomeriggio è stata confermata stasera dalla show girl, nel corso della trasmissione Le Iene che avrebbe aveva in programma di condurre assieme a Nicola Savino. "Esatto - ci ha scherzato su la Gialappa's Band - prima di sapere l'esito del tampone stava per saltare su un treno da Roma a Milano, quindi la carrozza 3 Economy di Trenitalia è salva", hanno concluso.

A pochi minuti dall'apertura della puntata sono arrivate le dichiarazioni della conduttrice, che ha spiegato l'accaduto: "Stamattina sono venuta a sapere che un'amichetta di mia figlia Mia era positiva al Covid - ha dichiarato all'Ansa - quindi io per precauzione e per la sicurezza della mia famiglia e di tutte le persone che sono con noi, dovendo prendere un treno, ho detto: faccio il test rapido". "Tutta la famiglia è risultata negativa, io sono risultata leggermente positiva", ha spiegato Alessia. Adesso Alessia e' in isolamento: "Ora dovro' fare tutti gli accertamenti: quando avro' notizie vi faro' sapere tutto!"

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE