Nina Moric minacciata da Corona, lei pubblica gli audio: le frasi choc

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 13, 2020

Nel corso della chiamata, si sente una domanda che la Moric avrebbe rivolto a Fabrizio Corona: "Perché gli hai creato tutti questi traumi, Fabrizio?"

Nina Moric pubblica sul suo profilo Instagram una telefonata registrata, in cui Fabrizio Corona la minaccia di morte e il figlio la implora di farlo tornare da lei. "Perché mi dici che sono una pu**ana davanti a Carlos?" .

Durissime le parole usate dalla modella per introdurre il contenuto di quella conversazione, accolta dai follower tra choc e incredulità: "Arriva un momento quando il silenzio comincia a fare talmente rumore che non riesci più a stare zitto".

"La questione è molto delicata e complessa -tiene a precisare l'avvocato di Moric- Nina Ha cercato la tutela della giustizia e dopo aver visto che non ne usciva è crollata e ha voluto pubblicare gli audio sui social. Ho provato con la giustizia, adesso vi regalo quello che continuo a passare".

"Se la Procura dovesse ravvisare reati anche ai danni di Carlos procederà", aggiunge il legale della Moric che tiene poi a sottolineare che "Nina sta benissimo, è una mamma che si preoccupa e si sta muovendo in modo equilibrato per proteggere suo figlio". Io voglio stare con te perché tu mi puoi aiutare essere una persona più buona.

Pronta è arrivata la risposta di Carlos Maria che da un po' di tempo vive insieme al padre, il re dei paparazzi.

A quel punto Nina in lacrime gli chiede: "Tuo padre ti sta minacciando?", e Carlos con voce commossa risponde: "In parte sì". Voglio solo tornare da te. Non ti preoccupare, io ci sono sempre con te.

"Non mi vedrete più in TV a fare sceneggiate da circo, sono cambiate, perché questo mondo di gossip non mi appartiene e probabilmente non mi è mai appartenuto, quindi per mostrarvi la verità e le ingiurie delle quali mi avete accusato, pubblico sul mio profilo Ig questo video".

Infine: "La presenza del figlio in casa Corona non ha avuto un effetto benefico su Fabrizio, al contrario ha scatenato in lui una ossessiva ricerca del guadagno, questa volta per il tramite di nostro figlio anche a costo di costringerlo a condotte innaturali per la sua età e immorali per il sentire comune".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE