Montesano senza mascherina, battibecco con agenti

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 13, 2020

Nel video, diffuso dall'Agenzia Dire, si vede Montesano urlare ai poliziotti: "Per legge devo girare a volto scoperto!". Gli agenti hanno invitato l'attore a indossare la mascherina, ottenendo un rifiuto come prima risposta. In piazza a Montecitorio, anche il leader della Lega Matteo Salvini (che però indossava la mascherina). Dopo aver evitato la manifestazione no mask di sabato 10 ottobre, aveva scelto Montecitorio per l'uscita pubblica da "disobbediente senza mascherina". E' capitolato solo quando la polizia gli ha intimato di indossare la mascherina.

L'occasione è stata la manifestazione di solidarietà nei confronti di Chico Forti, l'italiano detenuto negli Stati Uniti. "E poi ho letto al poliziotto col quale ho parlato le leggi dello Stato italiano che affermano che la legge è superiore al decreto, sia esso regionale che del presidente del Consiglio", ha spiegato Montesano all'Adnkronos. "Credo che le mascherine vadano portate nei luoghi chiusi, ma all'aperto non credo che ci proteggano dalle polveri sottili, dalle polveri d'amianto e dunque anche dal virus - ha dichiarato in un'intervista a La Stampa - Attraverso i tessuti passa tutto". Ma se in piazza ci sono tanti simpatizzanti che lo salutano e gli chiedono un selfie, girato l'angolo ad attenderlo ci sono due uomini della polizia. Irriconoscibile, un aspetto che avvalora la sua tesi e che cioè che chi indossa la mascherina non sempre è riconoscibile. Niente da fare. Mentre Montesano, con ancora la mascherina indosso, perde la pazienza: "Non riesco a respirare, mi fa maleee", sbotta. C'è ancora un confronto con i poliziotti, poi è la moglie a chiudere la vicenda: "Andiamo Enrico, non ci facciamo arrestare", dice trascinando via il marito.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE