Trump: "Sono immunizzato e mi sento bene"

Bruno Cirelli
Ottobre 12, 2020

"Con la potenza della scienza e della medicina americana, sradicheremo il virus cinese una volta per tutte". "Ma i media non lo dicono", ha anche aggiunto Trump durante un'intervista a Fox riferendosi allo stato di salute del rivale nella corsa alla Casa Bianca.

"We love you", hanno intonato in coro i sostenitori. Nel frattempo, il presidente si sta preparando per gli altri comizi che prenderanno il via lunedì in Florida per poi proseguire martedì in Pennsylvania e mercoledì in Iowa.

Il mistero però rimane sull'attuale situazione di Trump dato che i risultati del recente tampone non sono stati resi noti e pertanto non è stata ufficialmente dichiarata la sua negativizzazione. Una risposta che ha suscitato non poche perplessità fra gli esperti, visto che il test per il coronavirus è positivo o negativo. La mancanza di chiarezza fa immaginare a molti che il presidente non sia ancora risultato negativo al Covid-19 e che quindi la scelta di organizzare un maxi evento alla Casa Bianca sia avventata. "Ieri tossiva, e molto". Per ora il Potus tace su Twitter sulle sue condizioni di salute. "Questo è il voto più importante della storia". Mentre la sua campagna elettorale - criticata dal super esperto Anthony Fauci per aver usato senza il suo consenso alcune sue dichiarazione estrapolate dal contesto - chiede a questo punto anche di riconvocare il secondo dibattito televisivo con Joe Biden che, prima di essere cancellato, era in calendario il 15 ottobre. Da qui la provocazione di Trump: "Saremmo lieti - ha commentato la sua campagna - di un dibattito uno a uno senza le interferenze della commissione", accusata ripetutamente di proteggere e favorire Biden. Rilevazioni però che riguardano sempre il voto popolare e non quello per la conquista dei 270 grandi elettori a livello statale necessari per la Casa Bianca.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE