F1/ Ferrari, gli aggiornamenti funzionano. Binotto ne annuncia altri per Portimao

Rufina Vignone
Ottobre 12, 2020

Alla fine, come sempre, la verità viene a galla.

L'argomento in questione, ovviamente, è l'elezione del nuovo CEO della F1. "Non abbiamo caldeggiato Domenicali ma siamo contenti per la scelta, è uscito da tempo e non ha interessi diretti", ha concluso.

Binotto poi svela che il team ha posto il veto sulla nomina di Toto Wolff, team principal della Mercedes, a capo della F1. Non per la persona in sé, perché Toto poteva essere adatto, ma perché è attualmente coinvolto in F.1 e per noi non è corretto che chi ricopre un ruolo in un team oggi nel Mondiale vada a occupare quella posizione.

Il team principal Ferrari, nella sua intervista, si è soffermato anche sui due attuali piloti alla guida delle vetture di Maranello. "Ci sarà una grande discontinuità nel regolamento, siamo la squadra che è andata più vicina a togliere il titolo alla Mercedes e non c'è motivo che non possiamo esserlo anche in futuro".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE