Covid-19, bollettino 12 ottobre: 4619 contagi e 39 morti

Bruno Cirelli
Ottobre 12, 2020

È quanto emerge dal quotidiano bollettino sull'emergenza Covid-19, pubblicato dal ministero della Salute. Ieri sono stati 5.724.

Gli attualmente positivi crescono di 3.689 unità e superano quota 80mila, sono 82.764. Ancora una forte crescita di terapie intensive (+32, in totale 452) e ricoveri (+302, per un totale di 4.821).

Gli ultimi sette giorni sono stati difatti caratterizzati da un sostanziale aumento dei casi di contagio, 228 in tutto, una cifra che non si vedeva da almeno la metà del mese di marzo scorso, ovvero in piena fase pandemica. Il report dei posti letto su base regionale informa che in terapia intensiva, dei complessivi 110 posti ne sono occupati 65 mentre nella degenza sono 684 quelli occupati e 820 i posti letto in totale. Le vittime sono 26, in leggero calo da ieri quando sono state 29, mentre i guariti e dimessi sono 1.184 i guariti/dimessi nelle ultime 24 ore: dall'inizio della pandemia sono 239.709. "Questo ci fa comprendere come sia necessario più che mai alzare il livello di attenzione, utilizzando sempre le mascherine e mantenendo il distanziamento sociale - prosegue il sindaco - ricordo anche che la corsa al tampone a tutti i costi non è la procedura giusta: se avete avuto contatti con persone risultate positive, informate il medico di famiglia, sarà lui a darvi le indicazioni".

Le Regioni maggiormente colpite dalla prima ondata del coronavirus sono quelle che hanno ricevuto più donazioni: in testa c'è infatti la Lombardia con 162 milioni, seguita dall'Emilia Romagna con 84 milioni e dal Veneto con 52 milioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE