James Cameron, le riprese di Avatar 2 finite al 100%

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 30, 2020

Lo rivela il regista nel corso di una video chat con l'amico ed ex governatore della California Arnold Schwarzenegger, organizzata in occasione del World Summit austriaco del 2020.

Nel corso della chiacchierata con Schwarzenegger, che ha diretto nell'epocale Terminator e nel primo sequel Terminator 2 - Il giorno del giudizio, James Cameron ammette che il Covid ha scombussolato i piani dei sequel di Avatar.

Avatar 2 precedentemente fissato al from 17 Dicembre 2021 uscirà il 16 Dicembre 2022.

Le riprese del sequel si sono svolte a giugno in Nuova Zelanda e sono previsti quattro sequel in uscita per il dicembre 2022, 2024, 2026 e 2028.

James Cameron ha annunciato che le riprese live-action di almeno due dei prossimi sequel di Avatar sono state completate. "Siamo stati molto fortunati a scegliere la Nuova Zelanda come sito di produzione molti anni fa". Ciò che manca è soltanto il 10% della pellicola, mentre il secondo capitolo è ormai completo al 100%.

Abbiamo perso circa 4 mesi e mezzo di lavorazione.

È passato più di un decennio da quando Avatar è uscito nei cinema.

Sulla trama si sa ancora poco, se non quello che si è lasciato scappare il produttore Jon Landau in un'intervista al sito neozelandese RNZ.

Riprese terminate dunque per quanto riguarda "Avatar".

Questo fine settimana Il regista diAvatar James Cameron ha condiviso un importante aggiornamento sullo stato di Avatar 2.

Non svela però i dettagli: "non posso dirti nulla sulla storia", ha detto. Credo nel mistero e nei grandi colpi di scena.

Ecco il video dell'incontro tra Schwarzy e Cameron: la discussione su Avatar è dal minuto 9:30.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE