JUVENTUS, L'ONU indaga sul trasferimento di Han

Rufina Vignone
Settembre 29, 2020

Il motivo è da ricercare negli enormi problemi causati dalla mancata rinuncia al programma nucleare da parte della Corea del Nord. Come riportato da 'L'Equipe', nel recente rapporto del Consiglio di Sicurezza dell'ONU, infatti, è stata riscontrata una violazione delle sanzioni internazionali contro la Corea del Nord.

Dalla Francia arriva la notizia che la Juventus potrebbe aver violato le regole delle Nazioni Unite sulle sanzioni internazionali contro la Corea del Nord.

Il quotidiano francese spiega che sebbene il consiglio abbia immediatamente contattato l'Italia in merito al trasferimento di Han, il trasferimento "non è stato annullato", si rammarica il rapporto. "Il Consiglio ha nuovamente riferito al Qatar le risoluzioni pertinenti relative a questo caso", afferma il rapporto. Gli stati membri dell'ONU, con tale sanzione, avrebbero dovuto rimandare i nordcoreani in patria entro dicembre 2019 perché impossibilitati a lavorare all'estero.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE