Arriva il test rapido: scopri se sei positivo in 15 minuti

Bruno Cirelli
Settembre 29, 2020

"Donald J. Trump ha pagato tasse federali sul reddito per 750 dollari nell'anno in cui è stato eletto presidente". Il New York Times, nella sua edizione online, accende i riflettori sulla situazione fiscale di Donald Trump. Secondo il Nyt, il presidente "non ha pagato per niente tasse sul reddito in 10 degli ultimi 15 anni, soprattutto perché ha registrato perdite superiori al denaro guadagnato". L'accusa pesantissima arriva dal New York Times, che ha ottenuto alcuni dati delle dichiarazioni fiscali del presidente americano secondo le quali il tycoon avrebbe debiti per centinaia di milioni, con diversi problemi legati alle proprietà della Trump Organization e una serie di operazioni di storno per evitare di pagare il dovuto al fisco. Trump ha ricordato che sono quattro i candidati vaccino in dirittura d'arrivo negli Usa. Il New York Times ha precisato che il capo della Casa Bianca ha pagato la stessa cifra nel suo primo anno in carica. "Un giudizio sfavorevole potrebbe costargli più di 100 milioni di dollari".

In piena campagna elettorale quindi c'è questa bomba incredibile lanciata sul presidente degli Stati Uniti, seppur il diretto interessato non sembra essere molto preoccupato della cosa e probabilmente spiegherà qualcosa in più a riguardo durante il confronto televisivo che Trump avrà tra pochi giorno contro lo sfidante Joe Biden. Il presidente ha riferito inoltre che il livello di ospedalizzazione è al punto più basso da marzo. Le informazioni si riferiscono anche ai primi due anni trascorsi alla Casa Bianca ma non riguardano il 2018 e il 2019: "Ulteriori articoli verranno pubblicati nelle prossime settimane".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE