F1 GP Russia, Hamilton penalizzato di 10 secondi: i motivi della sanzione

Rufina Vignone
Settembre 28, 2020

E' la Mercedes di Valtteri Bottas al comando del Gp di Russia di F1 a circa metà gara. Mlto presto per dirlo perchè Lewis Hamilton sale a quota 205 punti mentre Bottas ne ha 161 e Verstappen è terzo a 128. Andiamo oltre e troviamo il GP di Suzuka dell'anno scorso: ecco, in questo Valtteri vinse saltando le Ferrari al via, ed Hamilton terminò in terza posizione, battuto sul campo, senza se e senza ma.

"I commissari hanno ricevuto informazioni dalla squadra che confermano come il conducente della monoposto numero 44 abbia ricevuto istruzioni dal personale del team di eseguire le partenze in una posizione vietata - si legge nel bollettino FIA - ciò è stato verificato e confermato dai Commissari Sportivi che hanno ascoltato le comunicazioni tra il team e il pilota". A Sochi, il finlandese ha colto al volo l'opportunità in partenza passando subito Verstappen e attaccando all'esterno il suo compagno di squadra, che poi è stato penalizzato con 10 secondi di stop per aver effettuato due prove di partenza in un punto vietato. Ferrari fuori dalla Top 10: 11° Leclerc e 15° Vettel, vittima di un'uscita di pista. Settimo Esteban Ocon con la Renault. Otto punti netti guadagnati solo nei confronti della McLaren che a Sochi ha vissuto una domenica disastrosa ed ora è minacciata dalla Racing Point: 106 punti a 104, con la Renault in agguato (99) e la Ferrari lontana da quest'ultima 24 punti, una vittoria piena. Non è stata una gran giornata per me, ma va così. Partenza a parte, è stato un altro Gran Premio noioso.

Nicholas Latifi chiude in gara davanti al compagno George Russell in una gara complicata per la Williams, che non riesce ad ottenere un risultato positivo dopo le buone qualifiche del sabato, ma nessuna colpa per i piloti, con il primo che prende 5.5 per aver chiuso davanti al compagno che si prende un 5. Poi Lance Stroll per difendersi dall'attacco di Leclerc (alla fine sesto) l'ha toccato, girandosi e finendo a muro pure lui.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE