L'affondo di Trump, un "falco" alla Corte Suprema

Bruno Cirelli
Settembre 27, 2020

Contraria all'aborto nel 2013 ammise comunque come era "molto improbabile" che la Corte Suprema potesse capovolgere la Roe vs Wade, la storica sentenza del 1973 che legalizzò le interruzioni di gravidanza negli Stati Uniti. La notizia, che circolava già nei giorni scorsi, è stata data dal presidente americano Donald Trump.

La giudice Amy Coney Barrett, 48enne di matrice cattolica e conservatrice, è salita all'onore delle cronache per le critiche espresse nei confronti dlel'Obamacare e per le sue posizioni anti-aborto. Si tratta di una donna che ha raggiunto risultati impareggiabili, di grandissima intelligenza e con ottime credenziali e una grande lealtà alla Costituzione. Nel Rose Garden della Casa Bianca tutta la famiglia di Amy Coney Barrett, il marito e i sette figli.

Amy Coney Barrett ha dedicato le prime parole da giudice della Corte Suprema designata alla scomparsa Ruth Bader Ginsburg, icona liberal: "Ha rotto diversi soffitti di cristallo", ha detto. Barrett ha poi ricordato il giudice costituzionale Antonin Scalia di cui è stata allieva.

Intanto ha mandato messaggi al Senato affinché si proceda speditamente a confermare la nomina della Barrett.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE