Justice League, Henry Cavill non farà parte delle nuove riprese di Snyder?

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 27, 2020

Dopo tanta attesa, infatti, finalmente il regista potrà mostrare al mondo la sua tanto desiderata versione di Justice League, il film che segnò uno stop al DCEU per come lo avevamo conosciuto. Le riprese dureranno circa una settimana e numerosi attori torneranno nei loro ruoli dal film originale.

Ovviamente la Snyder Cut è diretta da Zack Snyder e vede nel cast come nella sua precedente versione Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher, Jeremy Irons, Diane Lane, Connie Nielsen, J.

La convocazione è arrivata anche per Ray Fisher, che interpreta Cyborg, ma per l'attore la situazione è un attimo più complicata.

Che il film Justice League sia stato ricco di sventure è ovvio: già dalla prematura morte della figlia di Zack Snyder, che lo ha costretto all'allontanamento, l'avvicinarsi di un regista come Joss Whedon, molto distante dal punto di vista dell'originale, ha creato non pochi problemi alla pellicola.

La Snyder Cut di Justice League, come detto, diventerà una sorta di miniserie per HBO Max, che stando a quanto riportato non ha badato a spese. "Questo è un dato di fatto". Jason Momoa sembra invece che non sarà coinvolto nelle riprese aggiuntive. La cut del regista è "separata" dalla continuity del DC Extended Universe, secondo Snyder.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE