Milan, Ibrahimovic positivo al Covid: salta il match contro il Bodø Glimt

Rufina Vignone
Settembre 25, 2020

Dopo la positività di Duarte del Milan, i giocatori rossoneri si sono sottoposti al tampone.

"In alternativa, il club può schierare giocatori che non sono stati registrati presso la UEFA entro i termini stabiliti nel presente regolamento, a condizione che questi giocatori (i) siano debitamente registrati presso la loro federazione nazionale come giocatori per il club in questione in conformità con le regole proprie della federazione. e quelli della FIFA e (ii) sono risultati negativi ai sensi del Protocollo UEFA Return to Play". I rossoneri battono 3-2 i norvegesi e staccano il pass per il playoff decisivo per un posto nei gironi dell'Europa League.

Stasera Milan-Bodø/Glimt, il match che vale il terzo turno preliminare dell'Europa Leauge. C'è però la possibilità, scenario ovviamente maggiormente auspicato dal Milan, che Ibrahimovic "batta" prima il coronavirus.

In questi casi nulla è insomma scontato e lo stesso calciatore svedese non sembra particolarmente preoccupato. Non ho alcun sintomo. "Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi, cattiva idea". "Pessima idea". E' quanto scritto dall'attaccante su Twitter, dopo essere risultato positivo al tampone.

Su Ibra: "Abbiamo saputo di Zlatan nella tarda mattinata, l'abbiamo sostituito con un ragazzo più giovane, ma anche con caratteristiche diverse".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE