Fienga dribbla su Paratici: "Irrispettoso nei suoi confronti e per la Juve parlarne"

Rufina Vignone
Settembre 25, 2020

Il romanista Pedro, nel giorno della sua conferenza stampa, suona la carica in vista della nuova stagione e spiega perché è nella Capitale: "La motivazione è sempre la stessa: avere una voglia interiore di vincere". Queste le parole del amministratore delegato giallorosso durante la presentazione del calciatore spagnolo.

E ancora sul caso Diawara: "La Roma ha il diritto di difendersi, ma sentire organi federali e il presidente della corte che si esprimono in anticipo, ironizzando anche un po' sulla questione, sembra quasi che il diritto alla difesa sia compromesso o reso inutile". "Il progetto è partito con lui lo scorso anno, che prevedeva l'avvio di una squadra giovane, quest'anno partiamo per un anno di esperienza in più". Ho sentito il nome di Paratici e credo sia irrispettoso nei suoi confronti fare questo tipo di commenti. "Per noi è un direttore sportivo del nostro avversario e tale resta, anzi speriamo di batterlo domenica". "La Roma ha sempre avuto un'idea e quella è rimasta".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE