Moto3, GP Emilia e Romagna: squillo di Romano Fenati a Misano

Rufina Vignone
Settembre 22, 2020

Queste le parole di Celestino Vietti Ramus: "Sono contento dei progressi fatti rispetto allo scorso weekend, era importante centrare le prime due file per non rimanere bloccato nel traffico nelle fasi iniziali di gara". Oggi Fenati ha conquistato la vittoria numero 12 in Moto3, diventando il pilota con più vittorie nella categoria. Mir fa sognare Suzuki che si dimostra moto che si adatta ai diversi circuiti. Conclude il podio Ai Ogura, partito a metà dello schieramento ed autore di una buona rimonta.

Quinto Masia: il pilota catalano si dimostra un osso davvero duro e un pilota che meglio non averci a che fare. Sesta posizione per Raul Fernandez, in testa nelle fasi iniziali. Ottavo è Andrea Migno, che non raccoglie dopo un'ottima qualifica ieri. Chiudono la zona punti Gabriel Rodrigo, Ayumu Sasaki e Stefano Nepa. Dietro allo spagnolo della Yamaha troviamo Miller e Quartararo, con ben cinque italiani nella Top-10: Bagnaia 5° (pole sfumata per aver toccato il verde fuori dalla pista), Rossi 7°, Morbidelli 8°, Petrucci 9° e Dovizioso 10°.

Caduta paurosa per Binder che si stava mettendo in modalità rimonta, Alcoba spedisce per terra Foggia e non si spiega come non si stato neanche penalizzato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE