La monrealese Dajana Roncione oggi sposa Thom Yorke, nozze blindate a Bagheria

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 21, 2020

Inevitabilmente ci saranno anche i Radiohead, al matrimonio di Thom Yorke e Dajana Roncione che si tiene presso la Villa Valguarnera a Bagheria, nella provincia di Palermo.

"Questo fine settimana, nonostante tutte le difficoltà causate dalla pandemia globale, siamo orgogliosi e felici di sposarci qui in Sicilia", ha detto Yorke.

Il giorno del "sì" è arrivato e finalmente Thom Yorke sposerà la sua compagna giurandole fedeltà di fronte a Claudio Bocca, sacerdote della chiesa anglicana.

La scelta della location non è casuale, e anzi è anche figlia delle origini e delle esperienze lavorative della Roncione. Ha guardato perfino Montalbano perché recitavo in un episodio.

Tra i 120 ospiti della serata naturalmente l'intera band dei Radiohead e numerosi personaggi italiani del grande schermo.

Per Yorke non è il primo matrimonio. Nel 2003 si è sposato con Rachel Owen, fotografa con cui si è separata nel 2015, un anno prima della morte della donna per un cancro. Yorke, 51 anni, e la moglie, nata nel 1984, si frequentano da quattro anni e da due vivono insieme a Oxford. Le nozze saranno celebrate nella totale sicurezza, con il personale sottoposto ai test anti Covid-19. La festa è stata realizzata in collaborazione con le autorità locali, che hanno garantito la sicurezza e la serenità di tutti gli invitati. Un matrimonio atteso e d'altri tempi, quello tra il cantautore e l'attrice siciliana che oggi, sabato 19 settembre, realizza il suo sogno di sposare l'artista che ha seguito per anni. "È cresciuta a Monreale, camminava per andare a scuola davanti al suo bellissimo duomo ogni mattina e ha ancora molti amici e parenti lì".

Lo sposo ha poi aggiunto: "Entrambi amiamo profondamente quest'isola e abbiamo trascorso molto tempo qui".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE