Maltempo, allerta gialla in 9 regioni

Bruno Cirelli
Settembre 20, 2020

Infatti i temporali di domenica 20 settembre saranno "temporali frontali" ovvero scatenati dal passaggi di un fronte caldo, il quale, come noto, è sempre accompagnato da calo della pressione al livello del mare e quindi da deboli moti verticali ascendenti. Avvisi: nessuno. Cielo e Fenomeni: molte nubi sull'intera regione, possibili rovesci anche a carattere temporalesco soprattutto sul centro-levante.

Anche giovedì 24 il meteo sarà perturbato e secondo i meteorologi gli accumuli più abbondanti sono attesi in Liguria, Piemonte e Lombardia dove non si escludono nubifragi e allagamenti. Maggiori schiarite invece si avranno al Sud e sulle due Isole Maggiori con temperature ben sopra le medie del periodo a causa dei venti caldi. Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, in attenuazione serale sulla Sardegna. C'è un calo della temperatura e arrivano le piogge ma la gran parte dell'Italia gode ancora di un certo tepore. Mari: da poco mossi a mossi, il mar Ligure, mare e canale di Sardegna, Tirreno, stretto di Sicilia e Jonio; poco mossi o quasi calmi i restanti mari.

Previsioni Meteo weekend: graduale peggioramento da ovest, forti temporali domenica sera

Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, già da Lunedì Tanti TEMPORALI, poi CICLONE autunnale e TEMPERATURE giù. L'azione instabile dalle Baleari, non dovrebbe interessare, almeno relativamente a domenica, le regioni del medio basso Adriatico in genere e meridionali, ancora parzialmente protette da una moderata bassa pressione. Ma la tregua durerà per poco, perché già da venerdì 25 e poi per tutto il weekend tornerà il maltempo con il rischio di fenomeni temporaleschi dapprima al settentrione e poi su tutto il resto della penisola. Dal pomeriggio estensione ed intensificazione dei fenomeni al resto del nord e Toscana.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE