Inghilterra, rischio nuovo lockdown, quanti sono i contagiati di covid oggi

Bruno Cirelli
Settembre 20, 2020

In Gran Bretagna lo spettro di un "lockdown nazionale bis" torna ad allungarsi sul paese alle prese come molti altri Paesi - europei e non - con un rimbalzo allarmante di contagi da coronavirus.

Al momento sono circa 13,5 milioni i cittadini britannici sottoposti a restrizioni locali: si tratta di circa una persona su cinque. L'Olanda, invece, ha registrato quasi 2mila nuovi casi di Covid in un solo giorno, secondo quanto dichiarato dal primo ministro Mark Rutte in conferenza stampa. "Prenderemo in considerazione alcune delle misure che sono già state imposte in altre parti del Regno Unito", ha affermato. "Se il governo sarà in grado di farlo, li sosterremo", ha detto alla BBC. Allo stesso tempo, ha sottolineato, i lockdown nazionali possono "mantenere le persone al sicuro".

Johnson ha inoltre invitato tutti a rispettare le nuove disposizioni, le regole base di distanza sociale e igiene delle mani. Le autorità locali hanno grande esperienza in questo campo perché già seguono, con successo, altre infezioni ma, dai tempi della Thatcher, i conservatori non credono alla sanità pubblica locale e preferiscono privati assolutamente incompetenti.

L'Organizzazione mondiale della sanità avverte che in Europa, dove i governi cercano di barcamenarsi tre la necessità di contenere i nuovi casi e l'esigenza di non imporre alla popolazioni restrizioni eccessive, il livello di trasmissione è "preoccupante" e i numeri dei contagi registrati nelle ultime settimane devono servire da "sveglia". In totale, sommando queste aree a quelle inserite nel giro di vite in vigore da oggi a Newcastle, Sunderland e dintorni, nonché da alcune settimane a Leicester, Birmingham, Bolton e in alcune aree di Scozia e Galles, le persone coinvolte dalla nuova stretta nel Paese salgono a circa 12 milioni. "Non vorrei che accadesse, ma faremo tutto il possibile per garantire la sicurezza del popolo nel mezzo di una pandemia molto difficile", ha aggiunto. E il timore ora è che queste misure potrebbero essere estese al resto del Paese, a partire da Londra, dove i casi di coronavirus sono raddoppiati nelle ultime due settimane.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE