Calciomercato Roma, manca un sì per chiudere l’affare

Rufina Vignone
Settembre 18, 2020

Arek Milik sembra ormai ad un passo dalla Roma, pronta a sua volta a salutare Dzeko, da tempo nel mirino della Juventus di Pirlo. Con Suarez sempre più lontano e Giroud fermo sullo sfondo, la dirigenza di corso Galileo Ferraris ha deciso di affondare il colpo per Edin Dzeko. E al suo posto i giallorossi vorrebbero Milik, attaccante del Napoli che ha il contratto in scadenza nel 2021 e che è destinato a cambiare squadra, tanto più che i partenopei hanno già rinforzato il loro attacco con Osihmen e Petagna. Ed era proprio quest'ultimo aspetto a rappresentare un freno importante per la trattativa. La formula sarà quella del prestito con obbligo di riscatto e nell'operazione dovrebbero entrare anche un paio di giovani del vivaio giallorosso, destinati a passare al Bari altra società dei De Laurentiis.

Sul suo sito web, Gianluca Di Marzio ha reso noto i termini dell'accordo. Il sì definitivo di Milik, al momento atteso forse già in serata, può sbloccare tutto. E l'affare per il bosniaco è dietro l'angolo: il passaggio alla Juventus per 15 milioni complessivi è cosa fatta, per il giocatore contratto di due anni con opzione sul terzo pronto per esser firmato, anche se la Juve propenderebbe per tre spalmando l'ingaggio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE