Calciomercato Milan, suggestione Chiesa: l’annuncio di Maldini

Rufina Vignone
Settembre 15, 2020

Preliminare? Siamo preoccupati". Sono le parole di Paolo Maldini ai microfoni di Sky Sport proprio a margine della presentazione del nuovo colpo Tonali: "Sandro è un classe 2000, è molto giovane e ha coronato il suo sogno - ha detto l'ex capitano rossonero -. Diversi giovani sono arrivati per provare a vivere una stagione vincente, da Brahim Diaz a ovviamente Sandro Tonali, ultimo acquisto della società rossonera per il 2020/2021. Il mio pensiero era quello e così è stato. E con il mito del Milan dei grandi campioni è cresciuto anche Federico Chiesa, che negli ultimi anni, durante le interviste, non ha mai nascosto la simpatia per il Milan. I giocatori sono dei professionisti, devono valutare le prospettive. La nostra speranza comune era di portarlo al Milan, facendo sì che non perdesse questo sogno. "Poi siamo arrivati ad un punto dove le cose si sono allineate riuscendo a concludere l'operazione". A tarpare i sogni dei tifosi, però, ci ha pensato lo stesso Maldini che ha parlato di trattativa inesistente.

"E' uno dei migliori giovani italiani, non è mai esistita una trattativa con la Fiorentina per Chiesa, è questo lo stato dei fatti ad oggi".

Altri acquisti? "Le priorità sono state coperte, adesso abbiamo qualche problemino coi centrali per via degli infortuni. Il fatto che non ci sia Boban mi rattrista, è un mio caro amico, senza di lui siamo meno forti ma cerchiamo di arrivare ad un'idea comune".

Shamrock Rovers? "Siamo giustamente preoccuopati". Noi abbiamo qualche problemino, abbiamo fuori Leao per infortunio e Rebic è squalificato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE