Moto: Yamaha-show a Misano, pole Viñales e secondo Morbidelli

Rufina Vignone
Settembre 14, 2020

In quinta posizione c'è Jack Miller sulla Pramac, poi Pecco Bagnaia che al rientro conquista un'ottima sesta piazza. In attesa della gara di domani, si sono concluse da poco le qualifiche che, come da copione, non hanno deluso.

I piloti sono scesi in pista per il quarto turno di libere per provare il passo gara. Queste potrebbero essere le varie combinazioni che vedremo in gara domani.

Tra i piloti presenti in Q1 troviamo Petrucci, i fratelli Espargaro, Oliveira, Binder, Lecuona, Alex Marquez, Bradl, Smith, Rabat e Nakagami. A seguire tutte le info utili relative alla programmazione tv e streaming non prima della tradizionale griglia di partenza. Pol Espargaro è l'unico pilota ad aver fatto i primi giri con una gomma media al posteriore. La Casa giapponese non si accontenta della pole: in griglia si prende le prime 4 posizioni.

Morbidelli, che sino all'ultimo credeva nella pole, ha poi dichiarato a Sky Sport: "Pensavo che il mio tempo bastasse per la pole, quando ho tagliato il traguardo e ho visto che ero 1° mi sono detto: 'Vai vai vai!'".

Il sabato di Misano è stato anche la giornata delle spigolature con Valentino Rossi che ha sfoggiato un casco a doppio senso intitolato "La Doppia di Misano", decorato nella sua parte superiore, con una pillola di viagra... Vinales con un giro semplicemente perfetto chiude davanti a tutti in 1:31.411, record della pista. Riepiloghiamo le pole position: Maverick Viñales in MotoGP, Sam Lowes (sanzionato) in Moto2, Ai Ogura in Moto3 e Matteo Ferrari (penalizzato) in MotoE. Più indietro la prima Rossa ufficiale, quella di Andrea Dovizioso che partirà solo nono.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE