Da stamane oltre 5,6 milioni di studenti torneranno a scuola

Geronimo Vena
Settembre 14, 2020

Un plesso scolastico nuovo di zecca, costruito secondo i criteri di ultima generazione, con una superficie di 1582 metri quadrati, dotato di 6 aule più 1 per il sostegno, Biblioteca, Sala lettura, Auditorium, Palestra, laboratori e una ala che ospiterà tutti gli uffici e il personale della ISC guidata dalla dirigente Patrizia Tirabasso. C'era un'unica scuola e nella stessa aula bambini di seconda, terza e quarta, era su un cucuzzolo con un sentiero a gradini improvvisati, un po' scavati nella terra, un po' in pietra, un po' alti e un po' sconnessi, quando pioveva era un torrentello e quando nevicava non si capiva dove mettere il piede e allora andava avanti la maestra e noi... mettevamo il piede nella sua impronta.

Riprenderà a distanza di sei mesi dalla sua prematura "chiusura" la frequentazione fisica della scuola. I tanto discussi banchi a rotelle non sono ancora disponibili in tutte le strutture e molta incertezza persiste riguardo le procedure anti-covid. I dispositivi di protezione personale e il gel sono stati già forniti agli istituti per affrontare i primi giorni, mentre per quanto riguarda la misurazione della temperatura, questa deve essere effettuata dalla famiglie. Riusciranno gli studenti a tenere sempre le mascherine e mantenere il distanziamento? Gli insegnati e gli alunni sono stati adeguatamente tutelati?

Quindi con la nuova arrivata niente più rischi di incomprensioni. Riteniamo che ai docenti vada assicurata la disponibilità delle mascherine DPI ossia quelle certificate FFP2. Alla nostra protesta si uniranno altre classi. Anche per loro, una nuova accoglienza, nella speranza di un anno scolastico migliore.

La Regione Liguria ha anche attivato presso l'Istituto Gaslini il numero verde 800.936.660 attraverso il quale esperti dell'ospedale pediatrico sono a disposizione sia della famiglia dell'alunno risultato positivo sia delle famiglie dei contatti stretti, tra cui i suoi compagni di classe, proprio per valutare ogni situazione e non lasciare i genitori da soli per il periodo della quarantena, previsto dalle disposizioni nazionali. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Sostienici con una donazione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE