Us Open, Thiem-Zverev è la finale

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 12, 2020

Nell'altra semifinale, la Brady ha il merito di provarci ma l'Osaka non perde la calma trovando i colpi giusti per conquistare la seconda finale dell' Us Open, terza complessiva nei tornei dello Slam.

Il tedesco non parte comunque battuto, visto la grande forza mentale messa in campo per ribaltare dopo 3h23' di gioco lo spagnolo Pablo Carreno Busta (27) per 3-6 2-6 6-3 6-4 6-3. Score finale di 7-6 (6) 6-3 7-6 (5) per il numero cinque del mondo che nel primo parziale ha ribaltato un tie-break che sembrava ormai andato, tre i set point annullati al rivale. Poi un leggero blackout e la chiusura al terzo set per 6-3.

Ebbene sì. Da quando il carrozzone del tennis ha ricominciato a muoversi, la statunitense ha vinto dieci delle undici partite che ha disputato.

E proprio quest'ultimo sfiora una nuova epica, impresa, stroncata però da uno Zverev in grado di risollevarsi da una capitolazione che poteva arrivare già nel terzo set.

Saranno Naomi Osaka e Viktoryja Azarenka a giocarsi la vittoria dell'edizione 2020 degli Us Open femminili. Ancora più a senso unico il secondo set, con addirittura cinque giochi di fila a premiare Carreño Busta, che vola sul 5-0 dopo un eterno game e quattro palle break annullate dall'avversario.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE