Immortals Fenyx Rising, tutte le novità dall'Ubisoft Forward

Geronimo Vena
Settembre 12, 2020

L'ambientazione dell'antica Grecia, tra divinità e mostri mitologici, e un piglio certamente più leggero e scanzonato rispetto al colossal Nintendo donano comunque una'anima propria al nuovo titolo Ubisoft, che potrebbe conquistare più di un appassionato.

Le avventure di Fenyx saranno accompagnate in primo piano dalle due voci narranti: quella di Zeus, re degli dei, e del titano Prometeo, colui che ha donato il fuoco agli uomini.

Si ispira a Zelda ed alla mitologia greca. Il mondo di gioco è diviso in diverse regioni con un ambiente unico, ciascuna controllata da un dio bisognoso di aiuto. Lo fa, però, dando al tutto un chiaro mood di leggerezza che potrebbe non convincere i giocatori più accaniti in cerca di un'esperienza meno fanciullesca.

In Immortals Fenyx Rising, sarà possibile far progredire il proprio personaggio nella Sala degli dèi, dove i giocatori potranno potenziare la salute o la resistenza di Fenyx. Per quanto riguarda le missioni secondarie sparse per la mappa, oltre a boss leggendari e a sfide di combattimento, la maggior parte delle attività riguarda appunto la risoluzione di varie tipologie di puzzle che, come il resto del titolo, hanno spesso un tema mitologico.

Impossibile non notare anche la chiara ispirazione ad altri titoli, uno fra tanti Breath of the Wild, dal quale prende alcuni elementi di gameplay che sembrano riempire l'open world e la sua esplorazione. Una strategia che, anche in virtù della caratterizzazione del titolo, potrebbe effettivamente attirare a sé un buon numero di giocatori interessati a questa familiare visione di un open world.

Immortals: Fenyx Rising verrà lanciato per PlayStation 5, Xbox Series, PlayStation 4, Xbox One, Switch, PC tramite Epic Games Store, Ubisoft Store, Uplay e Stadia il 3 dicembre.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE