Si uccide in diretta streaming, il video diventa virale su TikTok

Bruno Cirelli
Settembre 10, 2020

Non è ancora chiaro il motivo che ha spinto il giovane ad un gesto così tragico, ma alcune fonti hanno riferito che poco prima McNutt aveva perso il lavoro e la fidanzata.

La più grande sfida di TikTok degli ultimi giorni non è legata alla difficile situazione della piattaforma negli Stati Uniti, ma a un video virale che l'azienda sta cercando in tutti i modi di eliminare. Cosa che però non si è verificata con TikTok dove invece il video ha preso piede diventando virale.

Molti utenti, quindi, si sono mossi per avvisare i loro follower dell'esistenza della clip, spiegando di stare attenti a un video che mostra "un uomo con una barba grigia seduto davanti alla scrivania" chiedendo di segnalarlo senza guardarlo.

L'8 settembre 2020 viene pubblicata la comunicazione sull'adesione da parte di TikTok al Codice di Condotta contro l'incitamento all'odio online. L'annuncio, a firma Cormac Keenan Head of Trust and Safety EMEA TikTok, è disponibile nella newsroom TikTok al link https://newsroom.tiktok.com/it-it/tiktok-aderisce-al-codice-di-condotta-contro-lincitamento-allodio-online.

Un aspetto importante di ciò che rende unico TikTok è che nella nostra community, persone con i più diversi stili di vita hanno l'opportunità esprimersi in maniera autentica. Per mantenere questo clima, TikTok ha deciso di concentrarsi a proteggere gli utenti da contenuti che possono interferire con il vivere un'esperienza positiva.

Oggi, in particolare, ho il piacere di comunicare che TikTok aderisce al Codice di Condotta della Commissione Europea contro l'incitamento all'odio online. La piattaforma adotta una politica di tolleranza zero contro i gruppi d'odio organizzati e le persone a essi associate. Inoltre, TikTok rimuove le offese a sfondo razziale o i contenuti che sostengono il negazionismo di tragedie violente, come l'Olocausto o la schiavitù.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE