Miley Cyrus ha abbandonato la dieta vegana: "La prima volta ho pianto"

Barsaba Taglieri
Settembre 10, 2020

L'impatto negativo che la dieta vegana stava avendo sulla sua salute ha spinto Miley Cyrus ad abbandonarla dopo averla seguita scrupolosamente dal 2013 al 2019.

La star ha raccontato infatti che la dieta vegana stava avendo pesanti ripercussioni sul suo fisico e, in particolare, sul funzionamento del suo cervello.

Descrivendo la sua nuova alimentazione, la Cyrus ha affermato di sentirsi molto più sveglia. La cantante ha deciso di tornare a mangiare alimenti a base di derivati animali, affermando di essersi sentita malnutrita e con il cervello "che non correva più". A rivelare la svolta alimentare è stata la stessa cantante nel corso del podcast "The Joe Rogan Experience", dove ha anche raccontato che a cucinarle il primo pasto non vegano è stato l'ex marito Liam Hemsworth, da cui ha divorziato da poco dopo una storia durata 10 anni.

Miley Cyrus ha abbandonato la dieta vegana: «Il cervello non correva più» 

Non ha dunque ancora ricominciato a mangiare carne, la cantante americana, ma ha dovuto per forza reintrodurre il pesce: "Il mio ex marito mi aveva preparato del pesce alla griglia. Ho pianto a lungo, ho pianto per il pesce". Ecco invece chi si professa vegano duro e puro.

Sempre per recuperare pienamente la lucidità, messa pesantemente alla prova dal suo stile di vita, Miley Cyrus ha recentemente spiegato di essere sobria da diversi mesi e che questo le ha radicalmente cambiato la vita. Una scelta che, seppur sofferta, si è rivelata necessaria per il suo benessere. "Ho 22 animali nella mia fattoria a Nashvillle, e 22 nella mia casa a Calabasas, e faccio tutto quello che devo per loro". I vegani forse se la prenderanno con me e okay. In molti hanno fatto notare, inoltre, che esistono Omega 3 di origine vegetale che possono sostituire gli Omega 3 contenuti nel pesce.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE