Il direttore generale dell’OMS: "Questa non sarà l’ultima pandemia"

Barsaba Taglieri
Settembre 10, 2020

Profezia o consapevolezza? Il direttore dell'OMS Tedros, avverte che "l'epidemia di COVID-19 non sarà l'ultima pandemia e il mondo deve essere preparato meglio per future epidemie".

Sono le parole pronunciate lunedì 7 settembre dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) Tedros Adhanom Ghebreyesus. Secondo gli ultimi dati annunciati oggi dal Ministero della Salute iraniano, il numero totale di casi positivi nel nuovo coronavirus in Iran si attesta a 391 112 persone, mentre il bilancio delle vittime è di 22.542. La storia ci insegna che le epidemie e le pandemie fanno parte della vita. "Ma quando arriverà la prossima pandemia, il mondo deve essere pronto, più pronto di quanto non fosse questa volta". Il primo aspetto riguarda i massicci investimenti cinesi nella sanità pubblica; Aylward ha definito "sorprendente" la capacità della Cina di aggiornare ogni settimana le linee guida per la risposta al Covid-19 e di consentire a più di un miliardo di persone di disporre delle informazioni più recenti tra cui quelle sulla modalità di tracciare e curare i pazienti.

L'OMS ha dichiarato COVID-19 pandemia l'11 marzo 2020.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE