Fermo volo Ryanair Londra-Pisa: caso sospetto di Covid

Paterniano Del Favero
Agosto 30, 2020

Sospetto di Covid sul volo Ryanair Londra-Pisa di ieri sera. Mentre si trovavano a bordo dell'aereo in attesa del permesso per decollare dall'aeroporto di Londra Stansted, hanno visto entrare sull'aeromobile dei funzionari di polizia con tanto di tute protettive.

"Sinceramente mi sono spaventato - continua il ventunenne inglese - Ci è stato detto che non ci saremmo dovuti mettere in quarantena e che non avevamo bisogno di fare un test. A quel punto, però, se avessi avuto la possibilità sarei sceso e tornato a casa".

L'aereo non ha ricevuto l'autorizzazione al decollo perché un passeggero aveva ricevuto il messaggio dal servizio di tracciamento per la prevenzione del Coronavirus quando era ormai già salito a bordo, a pochi minuti dal decollo.

L'uomo e il suo compagno di viaggio sono stati quindi prelevati e trasferiti nell'area di isolamento dell'aeroporto. Due passeggeri sono stati fatti sbarcare prima della partenza del volo e accompagnati in un'area riservata dello scalo. Sono immediatamente scattate le procedure di prevenzione per evitare la diffusione del contagio e l'aereo è decollato con quaranta minuti di ritardo. Nonostante questo l'attenzione negli aeroporti resta molto alta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE