Telegram ha finalmente introdotto le videochiamate

Geronimo Vena
Agosto 18, 2020

"Il 2020 ha evidenziato la necessità di comunicare faccia a faccia", ha scritto la società sul suo blog in un chiaro riferimento alla pandemia di Covid-19 e ai conseguenti lockdown.

L'azienda ha posto l'accento sul fatto che "non ha mai fatto pubblicità e ogni utente è venuto a conoscenza dell'app grazie alla raccomandazione di qualcuno di cui si fida", grazie ai "forti principi e la qualità delle funzioni". Come abbiamo già visto su WhatsApp, però, le app di messaggistica hanno bisogno di aggiornarsi continuamente e anche Telegram ha le sue lacune.

Come anticipato da XDA Developers, per festeggiare al meglio l'anniversario del proprio compleanno, la piattaforma IM ha ricevuto l'aggiornamento alla versione 7.0, che, pur essendo ancora in beta, introduce proprio il supporto alle videochiamate. E' possibile avviare una videochiamata anche durante una chiamata vocale, accendendo o spegnendo la videocamera del dispositivo.

La novità - spiega Telegram - è in versione alfa, quindi non ancora definitiva, e sarà aggiornata con nuove funzioni e miglioramenti nel corso del tempo.

Tutte le videochiamate sono protette con la crittografia end-to-end. Per adesso le videochiamate risultano disponibili soltanto per i dispositivi Android, ma non c'è ragione di pensare che non arriveranno molto presto anche per iOS.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE