Calcio Atalanta, Gasperini:"fiduciosi di fare bene"

Rufina Vignone
Agosto 13, 2020

Sempre che davvero il francese non ce la faccia. Gian Piero Gasperini e la sua Atalanta si presentano a testa alta a Lisbona, dove domani al "Da Luz" affronteranno il Psg nei quarti di Champions.

"Peccato non ci sarà il pubblico, c'e' grande adrenalina in uno stadio meraviglioso".

La spedizione portoghese è iniziata ancor prima della partenza, con il club che ha effettuato tamponi a tutti i partecipanti alla trasferta e comunicato la negatività dell'intero gruppo già sabato 8 agosto. E' una cosa che ci riempie d'orgoglio e ci dá una carica in piú - continua - Siamo un po' come la Nazionale, speriamo di rappresentarla bene. Certo più sorprendente il ko della Juve, pensavamo arrivasse tra i primi otto" "Ci portiamo dentro tante situazioni di questi mesi - ricorda Gasperini a Sky - conta il campo, la qualità ma anche un po' di emozione che ci portiamo dentro può essere utile.

Parla Marten de Roon: "Abbiamo avuto dodici giorni di riposo, il giusto". Abbiamo avuto un pizzico di fortuna, con la concomitanza di certi risultati, soprattutto il pari fra Shakhtar e Dinami Zagabria che ci ha permesso di rimanere in corsa, ma siamo stati capaci di pareggiare col City, abbiamo battuto la Dinamo e poi siamo andati a vincere in casa dello Shakhtar per poi battere due volte il Valencia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE