Lazio, 37 casi positivi di coronavirus: il bollettino di oggi

Bruno Cirelli
Agosto 12, 2020

Lo afferma l'assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, facendo il punto sull'indice di contagiosità in questa settimana.

La Regione Lazio specifica che tra i nuovi casi 4 provengono dal Cas Mondo Migliore di Rocca di Papa (Asl Roma 6) e 10 casi sono casi di importazione o di riguardano giovani di rientro dalle vacanze: tre i casi di rientro da Albania, tre i casi da India, un caso da Ibiza e uno da Corfù, un caso da Svizzera e un caso da Romania.

I dati sul coronavirus nel Lazio registrano 1121 persone attualmente positive, 190 ricoverate in ospedale non in terapia intensiva, 9, più gravi, ricoverate in terapia intensiva, mentre 922 si trovano in isolamento domiciliare.

Asl Roma 2: sei casi, si tratta di due contagi con link familiare ad un caso già noto e isolato. Altri due casi sono moglie e marito con link ad un caso già noto e isolato.

Asl Roma 3: dieci casi, tra i quali un 47enne di rientro da una vacanza ad Ibiza, appartenente ad un cluster già noto, una donna di 58 anni di rientro da Ucraina, per la quale è in corso il contact tracing internazionale.

Tredici dei contagi registrati oggi sono riconducibili al centro d'accoglienza per richiedenti asilo 'Mondo Migliore' di Rocca di Papa, dov'è partita un'indagine epidemiologica dopo la positività di una bimba di diciotto mesi, ora ricoverata al Bambino Gesù di Palidoro.

Asl di Viterbo: un caso e si tratta di un ragazzo di 19 anni di rientro da un viaggio scolastico in Grecia, avviato il contact tracing internazionale. Infine per quanto riguarda le province si registrano tre casi e zero decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl Roma 5 sono due i casi oggi: una donna di rientro dalla Romania e individuata al test sierologico e un caso di una donna con link ad un caso già noto e isolato. "Nella Asl Roma 6 sono tre i casi nelle ultime 24h e si tratta i una bambina di 8 anni con un link ad un caso di rientro da Ucraina".

Asl Roma 3: sei casi, tra questi una donna di 38 anni e il figlio di 3 anni cittadini francesi in visita familiare, avviata l'indagine epidemiologica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE