Forbes: Dwayne "The Rock" Johnson attore più pagato 87,5 mln dlr

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 12, 2020

Per il secondo anno di fila Dwayne Johnson si conferma come l'attore più pagato di Hollywood. Grazie Netflix: cachet importanti pagati dal servizio in streaming hanno aiutato sei delle star incluse nella top ten incassare un totale di 140,5 milioni, il 25 per cento del totale di 545,5 milioni accumulati dal gruppo. Al secondo posto troviamo Ryan Reynolds, che per i due progetti Netflix "Six Underground" e "Red Notice" ha portato a casa la maggior parte dei 71,5 milioni incassati nel 2020. Cifre da capogiro, che nel caso di Johson arrivano a toccare gli 87,5 milioni di dollari l'anno.

Al terzo gradino del podio c'è Mark Wahlberg e anche lui deve dire grazie a Netflix: l'action comedy "Spenser Confidential" ha riscosso un grandissimo successo di pubblico nel mese di marzo (e in quelli successivi), senza contare gli introiti delle docu-serie "McMillions" e "Wahl Street".

Ma veniamo al quinto posto della classifica di Forbes degli attori più pagati del 2020, dove troviamo Vin Diesel, la star di Fast and Furious e The Chronicles of Riddick, giusto per nominarne un paio. Ecco la classifica completa stilata da Forbes con le prime dieci posizioni. Il penultimo posto tocca ad Adam Sandler, che dopo il successo di Murder mistery ha raggiunto un accordo con Netflix per altri quattro film. Parliamo di 44,5, 41 e 40 milioni di dollari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE