Basket, infarto in allenamento: muore Michael Ojo

Rufina Vignone
Agosto 7, 2020

Secondo i media serbi il giocatore ex Stella Rossa sarebbe stato portato con urgenza in ospedale a Belgrado ma i medici non sarebbero riusciti a rianimarlo.

Tragedia nel mondo del basket, : è morto a soli 27 anni, stroncato da un infarto, Micheal Ojo, il giocatore nigeriano che in questi giorni si stava allenando con la Stella Rossa di Belgrado. "Addio gigante buono", lo saluta uno dei suoi tanti fan su una pagina di simpatizzanti della Stella Rossa, con cui il 27enne aveva vinto il campionato serbo e la Lega Adriatica dello scorso anno, oltre alla Supercoppa nel 2018. "L'ultimo saluto al grande rivale", il tweet del Partizan Belgrado. "La morte improvvisa e scioccante di Michael Ojo ha toccato profondamente tutti, i giocatori, gli allenatori e la dirigenza del club che lo hanno accolto come uno di loro fin dal primo giorno", si legge in una nota della Stella Rossa.

Michael Ojo, nato a Lagos in Nigeria nel 1993 era cresciuto negli Stati Uniti dimostrandosi un talento del basket. Gli esordi sono arrivati con la Tennessee Temple High School e poi nella squadra universitaria di Florida State che gli hanno permesso di mettersi in mostra prima dell'approdo in Europa e in Serbia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE