Cessione Roma, Pallotta e Friedkin a una svolta: accordo vicino

Rufina Vignone
Agosto 5, 2020

Secondo i giornali in edicola oggi i tempi sarebbero strettissimi e un accordo potrebbe essere siglato già entro il fine settimana, se non prima. In tutto questo l'imprenditore statunitense Dan Friedkin non si è ancora fatto da parte.

Firma del prestigioso quotidiano del Kuwait, Al Qabas, Omar Barakat risponde alle domande di Tuttomercatoweb.com sulla figura dell'imprenditore Fahad Al-Baker, kuwaitiano, interessato all'acquisizione della Roma da James Pallotta. L'edizione online de 'Il Tempo', ha intervistato Iharith Alateeqi. Quest'ultimo vive a Roma dal 2019, dove lavora per la Kuwait Petroleum International (la compagnia opera in Italia con il marchio Q8): "Sono soltanto il mediatore per Al-Baker". Tra stasera e domani ci sarà un nuovo incontro. "Quello di Al-Baker è un investimento di privati". "E' una persona molto conosciuta in Kuwait, sia a livello di affari che a livello sportivo per supportare e aver supportato le Nazionali e il Quadsia negli ultimi anni". Le cifre? Prima di parlarne vorremmo concludere l'affare, poi tutto verrà svelato, visto che la Roma è una società quotata in Borsa.

"Sapete poi che ci sono delle regole sui mercati in Italia".

Dopo 8 anni di presidenza le strade di James Pallotta e della Roma stanno definitivamente per dividersi. Se vinceremo la sfida festeggeremo, altrimenti, se non ce la faremo, ci congratuleremo con il nostro concorrente. We are waiting for the response from Mr. Pallotta to hopefully accept our proposal.

I can "now" confirm that we have submitted an offer to Mr. Pallotta for the aquasition of AS Roma through my mandate Mr. Alharith Alateeqi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE