Formula 1, a Silverstone finale al cardiopalma: Hamilton vince su tre ruote

Rufina Vignone
Agosto 4, 2020

E se Lewis è capace anche di vincere le gare su 3 ruote, alle altre scuderie non resta che chiudere bottega. Hamilton, a fatica, conserva la prima posizione davanti a Verstappen (secondo) che in maniera beffarda torna ai box per una nuova sosta mentre Bottas chiude la gara in undicesima posizione. I betting analyst di Snai vedono vincente il pilota britannico della Mercedes con una quota simbolica di 1,07 visti i 30 punti di vantaggio sul compagno di squadra Valtteri Bottas.

Così come Bottas e Sainz, anche Hamilton ha avuto lo stesso problema, con uno pneumatico che lo ha abbandonato nel corso dell'ultimo giro.

Al traguardo su una Mercedes trasformata in triciclo. Il pilota monegasco ha ottenuto il massimo nel weekend.

Dietro di lui segue Vesrtappen, non lontanissimo dai tempi dei due marziani della Mercedes, e Leclerc, che coglie il suo secondo (insperato) podio stagionale. Un terzo posto che porta morale e punti in casa del Cavallino Rampante alle prese con tanti problemi.

Il contatto tra Magnussen e Albon fa entrare la safety car già dopo un giro. Soprattutto, ordine d'arrivo rivisto in extremis e sospiro disollievo per la Ferrari che con Leclerc ("un colpo di fortuna", ha ammesso lui) sale sul podio e tiene botta in questa disgraziata stagione.

Più indietro hanno spiccato Daniel Ricciardo (Renault), quarto, Lando Norris (McLaren), quinto, Esteban Ocon (Renault), sesto, e Pierre Gasly (AlphaTauri), settimo.

Così così la Racing Point, soltanto nona con Stoll; chiude la zona punti Vettel, in grande difficoltà durante tutta la gara con la sua Ferrari. Non ha preso nemmeno il via Hulkenberg.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE