F1: Hamilton domina gp d'Inghilterra, terzo Leclerc - F1

Rufina Vignone
Agosto 3, 2020

Lewis Hamilton ha vinto da dominatore ma rocambolescamente il gp d'Inghilterra, a Silverstone. Avesse perso, per quella gomma anteriore sinistra esplosa a un paio di km dall'arrivo, per il campione del mondo sarebbe stata una beffa immeritata. Unico a tenergli testa il compagno di scuderia Valtteri Bottas che fino al penultimo dei 52 giri di pista a Silverstone gli è stato dietro e ha cercato di farsi vedere nello specchietto, finchè non gli è scoppiata una gomma. Per Leclerc un risultato straordinario visto la competitività ridotta della rossa di quest'anno. Ma tale è il vantaggio dell'inglese - che si assottigliava curva dopo curva - che la Mercedes taglia il traguardo trionfante e su tre ruote.

Il monegasco lotta con i primi e sfrutta i problemi di Bottas nel finale. Poi una gomma è esplosa. "Non so come sono arrivato alla fine". In classifica generale, Hamilton ha ora 88 punti, contro i 58 di Bottas e i 56 di Verstappen.

Da quel momento è cominciato il duello tra Hamilton e Bottas durato fino a 2 giri dal termine, mentre tutti gli altri facevano una gara a sé, accusando ritardi imbarazzanti.

Sulla stessa linea anche Leo Turrini che sul suo blog scrive di una Ferrari SF1000 "disarmante" ma poi aggiunge anche che "Per sfruttare le opportunità, bisogna essere lì", con un chiaro riferimento alla gara opaca di Vettel e al suo misero decimo posto finale! Hamilton ha festeggiato l'87. successo in Formula 1, il terzo della stagione in quattro gare.

Domenica si replica sempre sul circuito di Silverstone.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE