Rocchi: "Ringrazio Juve e Roma per avermi fatto vivere questo momento"

Rufina Vignone
Agosto 2, 2020

Soltanto una leggenda come Concetto Lo Bello ha arbitrato più volte (328) nel massimo campionato. Queste le sue parole: "Grazie a Juve e Roma, un momento triste me l'hanno fatto vivere in maniera emozionante e felice. E' possibile che certi contatti sono sembrati più evidenti di quello che fossero e forse questo ha portato all'aumento dei fischi". Il titolo della serata è: 'La miglior fine che potessi immaginare'. "Lasciare il campo mi fa stare male - dice ancora Rocchi - perché è stato la mia vita, però me ne vado che sto ancora bene, mentre invece se avessi continuato non so se mi sarei sentito così". "Ma credo di ritirarmi nel momento giusto". Il direttore di gara ha poi parlato a Sky Sport per descrivere il suo ultimo match.

Juve-Roma è stata anche l'ultima gara diretta dall'arbitro Gianluca Rocchi. Con Rocchi salutano anche i due assistenti presenti allo Stadium, Schenone e Paganessi, oltre a Calvarese e Giacomelli (anche loro per "limiti di permanenza nel ruolo") che sono scesi contemporaneamente in campo a Napoli e Bergamo. Ora l'omaggio dei calciatori (con tanto di maglie personalizzate e "schiumata" finale di Cuadrado con conseguente finto cartellino rosso) lo ripaga definitivamente.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE