OMS: "La pandemia sarà molto lunga"

Barsaba Taglieri
Agosto 2, 2020

Torna parlare di Coronavirus l'Oms, con un annuncio che scoraggia il mondo.

Maria Van Kerkhove dell'Oms ha dichiarato che non avremo nessun vaccino nei prossimi sei mesi contro il Covid-19.

Momenti di sconforto per l'Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità), con Maria Van Kerkhove che lancia un annuncio importante. L'annuncio è arrivato dopo una lunga intervista al Sunday Telegraph.

Parole, quella della direttrice, che spezzano l'entusiasmo anche dei più ottimisti, che vedevano entro l'inizio del 2021 la fine della crisi sanitaria. Infatti in Australia, il vaccino sperimentale chiamato Covax ha dato risultati sorprendenti su 40 volontari sani. Il giorno successivo ai lavori, in un documento finale, il Comitato ha espresso "apprezzamento per gli sforzi di risposta alla pandemia dell'Oms e dei suoi partner".

Ma per Van Kerkhove sembra impossibile un vaccino prima di sei mesi. Uno di questi era il lockdown, che come testimonia la Van Kerkhove non era una delle soluzioni sugerite dall'Oms. E ha poi aggiunto che non si può attendere un vaccino, che arriverà a questo punto durante l'anno prossimo, per uscire da questa situazione di emergenza sanitaria causata dalla pandemia ma c'è bisogno di agire subito con "provvedimenti specifici, localizzati e su misura". Non si tratta di una sola misura, tutte le misure devono essere utilizzate in maniera complessiva.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE