Covid Sabaudia, secondo bagnino positivo: chiuso il Lido Azzurro

Bruno Cirelli
Agosto 2, 2020

Il mare è tornato ad essere preso d'assalto dai vacanzieri che in questi giorni stanno affollando le nostre spiagge. Ovviamente nonostante le rigide misure di sicurezza il rischio di assembramenti resta molto alto.

Sono in corso le operazioni di contact tracing e di sanificazione dei locali. Purtroppo ogni tanto capita qualche imprevisto difficile da controllare che rimette tutto in discussione.

La Asl di Latina comunica che è stata disposta la temporanea chiusura dello stabilimento balneare Il Gabbiano di Sabaudia, dove è risultato positivo un dipendente. È già stata avviata un'indagine epidemiologica per rintracciare i contatti avuti dall'uomo. A Sabaudia un bagnino in servizio sulla spiaggia è risultato positivo al tampone, ora si cercano i suoi contatti.

Ieri nel Lazio sono stati 18 i contagi di coronavirus registrati nelle 24 ore precedenti, di cui 6 d'importazione: due da Capoverde, uno dalla Moldavia, uno dall'India, uno dalla Turchia e uno dal Belgio. Arrivato l'esito del tampone, l'assistente bagnante dovrà restare in quarantena fino a completa guarigione e comunque, fino a nuovo esito negativo. Andrà poi sottoposto nuovamente a indagini mediche per constatarne la negatività prima di poter tornare a lavorare. Un caso è stato individuato grazie al Numero Verde 800.118.800, mentre altri sono stati trovati in fase di pre ospedalizzazione. Nel momento in cui l'indagine epidemiologica sarà terminata, le persone verranno sottoposte ai test del caso e all'isolamento.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE