Coronavirus:Lula, 'penso che Bolsonaro abbia finto contagio'

Bruno Cirelli
Agosto 2, 2020

"Deve essere stato questo".

Jair Bolsonaro continua a scherzare sul coronavirus e sulla sua degenza dopo essere stato costretto varie settimane in isolamento nella residenza presidenziale del Palacio de Alvorada a Brasilia. Bolsonaro, riferisce Sky News, è apparso durante una trasmissione in diretta scherzando sul fatto di avere "muffa" nei suoi polmoni "dopo 20 giorni al chiuso". Ieri mi sentivo un po 'debole - ha aggiunto - Hanno anche trovato un po' di infezione.

Ieri l'ufficio stampa del presidente ha annunciato che anche sua moglie Michelle è risultata positiva al Covid. "Ora sto assumendo antibiotici", ha spiegato il Presidente, senza fornire ulteriori dettagli.

Bolsonaro, anche se è stato contagiato, ha continuato a minimizzare la gravità del virus, insistendo sul fatto che le restrizioni alle imprese sarebbero state più dannose della malattia.

Il Brasile è ora il secondo Paese più colpito al mondo dopo gli Stati Uniti, con oltre 2,4 milioni di casi confermati di coronavirus ed oltre 88mila decessi. Intanto, l'ex presidente brasiliano e leader dell'opposizione, Luiz Inácio Lula da Silva, sospetta che l'attuale presidente abbia finto di essersi malato allo scopo di promuovere l'idrossiclorochina come trattamento contro l'infezione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE