Blocco dei Diesel Euro 4: la misura slitta al 2021

Rufina Vignone
Agosto 2, 2020

Slitta al prossimo anno il blocco dei Diesel Euro 4 in Lombardia.

Lo hanno deciso gli assessori regionali durante i lavori del tavolo del Bacino Padano, che si sono tenuti in videoconferenza: "Vista la delicatezza del tema, i presidenti delle Regioni si erano già sentiti nei giorni scorsi per condividere questa scelta, ovvero lo slittamento del blocco dei diesel euro 4 dal primo ottobre, come sarebbe previsto dall'accordo di Bacino Padano, al primo gennaio 2021 e questo è supportato da una serie di motivazioni".

La "caccia alle streghe" al motore diesel prosegue imperterrita, tuttavia finalmente arriva un buona notizia per i possessori di un mezzo Euro 4, il blocco di circolazione nelle regioni del Nord Italia è stato rinviato al 1 gennaio 2021. Ma non solo. Come sottolineato dalla nota stampa infatti la decisione di prorogare lo stato di emergenza fino al 15 ottobre 2020, con misure straordinarie sotto vari aspetti e - soprattutto - la grande incertezza dal punto di vista economico.

Cattaneo, assessore all'ambiente della Regione Lombardia, si definisce "soddisfatto, in quanto vogliamo offrire un contributo concreto per l'equilibro di trasporto pubblico e privato nel corso della fase 3, andando incontro alle esigenze di tutti i cittadini che sono stati fortemente colpiti dalla pandemia". Così si è espresso l'assessore lombardo all'Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo commentando l'esito dei lavori del Tavolo del Bacino padano. Siamo in un periodo di crisi economica e di forti tensioni sociali. "Inoltre, la persistenza dello smartworking ridurrà necessariamente la mobilità dei lavoratori". Altre azioni per salvaguardare il climaSarà importante lavorare non solo sulla mobilità, ma anche su altre misure, tra cui certamente sugli impianti di riscaldamento, in particolare su quelli a biomassa, che abbiamo visto essere il punto più critico per le polveri, così come la mobilità rimane il punto più critico per gli ossidi di azoto.

"Ci ritroveremo all'inizio dell'autunno per proseguire con il lavoro - concludono gli assessori dopo aver deciso il prolungamento del blocco diesel euro 4 -. Aggiornamento da sottoporre in autunno ai presidenti delle regioni e al Ministero dell'Ambiente, in modo tale da valutare quali ulteriori modifiche da attuare dal primo di gennaio 2021".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE