La Roma è matematicamente quinta: Milan ai preliminari di Europa League

Rufina Vignone
Luglio 30, 2020

La vittoria della Roma sul Torino ha di fatto chiuso la corsa al quinto posto: giallorossi direttamente ai gironi di Europa League e rossoneri costretti a partire dal secondo turno preliminare, con inizio il 17 settembre, mentre gli altri due saranno il 24 settembre (terzo) e il primo ottobre (spareggi).

Sarà poi un sorteggio a determinare quale squadra giocherà la partita nel proprio stadio. Quello valido sì per l'Europa League, ma soltanto via preliminari.

I rossoneri entreranno nel secondo turno di qualificazione, da giocare il 17 settembre. In Inghilterra resta da capire chi tra Wolves e Tottenham farà i playoff ma attenzione anche a Basilea, Sporting, Copenaghen, Psv, Wolfsburg e Krasnodar. A meno che la Roma non vinca l'Europa League: in questo caso giallorossi in Champions, Milan direttamente ai gironi e ottava della Serie A ai preliminari della coppa meno prestigiosa. Il rischio di trovarsi di fronte squadre importanti c'è. Le partite ad eliminazione in gara secca nascondono sempre insidie, figuriamoci contro club di quel calibro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE