Contagi da coronavirus, anche in Baviera si accende il focolaio

Bruno Cirelli
Luglio 30, 2020

Un focolaio di coronavirus, infatti, è stato scoperto in Baviera, nel sud della Germania, dove almeno 170 braccianti sono stati trovati positivi al Covid-19 in una grande azienda agricola di Mamming, obbligando tutti i 500 operai che vi lavorano alla quarantena.

La Francia non è la sola a registrare picchi di contagi con numeri simili all'inizio del lockdown.

Lo ha dichiarato alla Deutsche Welle rimarcando quanto questa misura di isolamento precauzionale dei lavoratori sia assolutamente necessaria. Un team di sicurezza controlla sul rispetto della quarantena. Le autorità, intanto, hanno invitato alla calma i cittadini della regione, assicurando come il focolaio coinvolge solo un "gruppo molto ristretto" di cittadini.

Proprio negli ultimi mesi i maggiori focolai in Germania sono esplosi principalmente sui posti di lavoro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE