Crisanti: Covid, rischio alto già a fine agosto

Barsaba Taglieri
Luglio 27, 2020

Ecco Perché secondo il prof. A tornare su questo tema è stato nelle ultime ore il prof.

Secondo il medico la strategia dei tamponi è da sempre l'unica strada vincente contro il virus.

"Guardando i numeri dei paesi vicino a noi viene da pensare che avremo problemi con il coronavirus non a ottobre-novembre, come si era ipotizzato, ma già alla fine di agosto" così il microbiologo Andrea Crisanti, dell'università di Padova, interviene sull'aumento dei contagi in Europa (in Francia e Spagna anche mille casi al giorno).

"Ma non voglio per forza essere pessimista - ha aggiunto -, magari siamo i più bravi, i più efficaci nell'isolare i focolai". Inoltre, andrebbero potenziati i controlli alle frontiere come agli arrivi nello stivale: il suo piano di tracciamento consta nell'utilizzo di tamponi molecolari, per massimizzarne l'efficacia. "Costerà molti soldi, ma ricordiamoci sempre quanto ci è costato il lockdown", ha dichiarato il noto virologo in merito.

A questo punto, dunque, sarebbe meglio investire in tamponi piuttostoche in bonus?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE