Gmail per G Suite, integrazione con Chat, Meet e Rooms

Geronimo Vena
Luglio 19, 2020

La pandemia COVID-19 ha portato ad un aumento dello smart working, quindi sono subito emersi i problemi dovuti all'uso di diversi servizi per gestire varie operazioni.

Google integrerà dunque Meet, il quale potrà vantare di un nuovo sistema di chat che velocizza e agevola la comunicazione tra colleghi di lavoro. Nel tab Rooms è possibile accedere rapidamente a chat singole e chat di gruppo con tanto di avatar, indicatori di attività (online, offline, occupato, assente) e molto altro. Non solo. Il nuovo Gmail non si basa solo sull'integrazione di diversi servizi dell'azienda di Mountain View ma abbraccerà direttamente anche popolari strumenti di terze parti come Trello, Salesforce e DocuSign. La funzionalità di collaborazione in tempo reale consente di aprire e modificare un documento senza lasciare Gmail. Gmail era già integrato con Google Calendar e Tasks oltre che con Google Keep: tutti gli strumenti sono accessibili usando la colonna laterale, anche usando le versioni gratuite dell'account di posta.

Sarà disponibile come "anteprima di accesso anticipato" per i clienti G Suite questa settimana e verrà distribuita a tutti i clienti G Suite entro la fine dell'anno.

Google Meet introdurrà inoltre il supporto per l'alzata di mano per chiedere parola durante la videochiamata, domande e risposte, background personalizzati, nuovi controlli amministrativi e molto altro. In futuro sono previste le chiamate video picture-in-picture all'interno di Gmail e l'integrazione di Google Meet in Google Documenti, Fogli e Presentazioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE