Milan, Massara: "Ibrahimovic ancora qui l'anno prossimo? Dipenderà anche da lui"

Rufina Vignone
Luglio 16, 2020

Il Direttore Sportivo si è concentrato sulla sfida contro i gialloblu ma nelle sue dichiarazioni tanto calciomercato: "Non dobbiamo l'erorre di abbassare la guardia - ammette ai microfoni di 'Sky Sport' - Dobbiamo restare concentrati".

Sul futuro di Ibra: "Vedremo, saranno valutazioni che andranno fatte anche insieme a lui, dipenderà anche dal suo stato d'animo, ha aiutato a crescere il gruppo in maniera esponenziale, ha dato vitalità, ha dato qualità, la squadra si è trasformata dal suo arrivo, intanto ce lo godiamo fino alla fine e festeggiamo le sue cento partite col Milan". "Non disperdiamo energie e pensiamo al Parma, ci sono quattordici giorni con sei gare". Un discorso a parte è stato poi fatto su Donnarumma, il cui contratto scadrà nel 2021: "Mi auguro di avere presto delle novità - ha continuato il direttore sportivo dei rossoneri - parleremo con il suo agente e cercheremo di tenerlo qui". E' un pilastro della squadra nonostante sia giovanissimo, e su di lui vogliamo costruire un futuro radioso. "Ci sarà un incontro a breve, perché dobbiamo trovare un'intesa ma siamo fiduciosi, anche per la volontà di Gigio di proseguire con noi e credo ci siano dei buoni presupposti per continuare a lungo".

Soldi di Suso per Szobozlai? "Vedremo come fare il mercato al meglio". Sicuramente queste risorse verranno reinvestite nella squadra.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE