L’IFAB estende la possibilità delle 5 sostituzioni alla stagione 2020/21

Rufina Vignone
Luglio 16, 2020

L'Ifab, ente che stabilisce le regole dl calcio, ha deciso che la possibilità di avvalersi di cinque sostituzioni nel corso di una partita venga estesa "a tutte le competizioni fino al 31 luglio del 2021" e per i tornei internazionali fino a fine agosto, com'è scritto in una nota diffusa dalla Fifa. Il tutto per tutelare la salute dei calciatori e in ragione della situazione determinata dalla pandemia. L'Ifab ha dato il via libera alle cinque sostituzioni anche per le competizioni del 2020/2021, come annunciato dallo stesso organismo in una nota ufficiale.

"Il motivo principale della modifica temporanea della norma è stato l'impatto sul benessere dei giocatori delle competizioni che si svolgono in un periodo ristretto e in diverse condizioni meteorologiche". Il Board of Directors dell'IFAB ha deliberato di verificare se estendere questa opzione nel 2021.

"Non sono state apportate modifiche ai dettagli della modifica temporanea delle Regole del gioco, che consentiranno l'utilizzo di un massimo di cinque sostituti per squadra".

"La decisione sull'opportunità di applicare questo emendamento temporaneo rimane a discrezione di ciascun organizzatore della competizione".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE