Mourinho, 'sentenza Tas sul City? Vergognosa'

Rufina Vignone
Luglio 15, 2020

Il primo a scendere in campo è Josè Mourinho per il quale quella del Tas "È una sentenza vergognosa perché se il City non fosse colpevole, non verrebbe punito con 10 milioni di euro di multa". Il manager del Tottenham Josè Mourinho commenta così in conferenza stampa, secondo quanto riporta la Bbc, la sentenza del Tas di Losanna che ha riammesso il Manchester City nelle coppe europee dopo l'esclusione decisa dall'Uefa per presunte violazioni del fair play finanziario.

Il portoghese ha aggiunto: "Se non sei colpevole non dovresti avere una multa". Lo Special One si è accodato al collega del Liverpool Jurgen Klopp, non usando giri di parole per commentare la sentenza del Tribunale arbitrale dello Sport sul caso più controverso della storiai del Fair Play Finanziario: "E' una decisione vergognosa - il punto di vista del manager del Tottenham -". Non sto dicendo che il Manchester City sia colpevole. "I club devono fare in modo che possano spendere in base alle reali possibilità".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE